Collaborazioni | 28 Luglio 2017 | Fabio Ciarla

Vendemmia, la Francia fa già i conti con un calo record e in Italia si spera bene per la grandine

Che non sarebbe stata un’annata facile lo si era capito già ad aprile, con gelate primaverili molto pesanti, ma la Francia ora fa i conti anche con la siccità e sembra sia già pronta una stima dei danni.

Secondo il ministero dell’Agricoltura transalpino la produzione della vendemmia 2017 potrebbe calare, rispetto allo scorso anno, addirittura del 17%, aumentando il dato negativo dell’ultima stagione.

 

Continua a leggere su Terrelab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.