Collaborazioni | 16 Marzo 2017 | Fabio Ciarla

Stefano chiede a Martina lo stop al trasferimento delle autorizzazioni di impianto tra regioni

La paura è per il Sud e per quelle regioni, come il Lazio, dove la crisi del settore e il ricambio generazionale hanno lasciato più margini all’abbandono dei vigneti.

Il rischio è che, se si consentirà ancora il passaggio delle autorizzazioni di impianto da Regione a Regione, continui il flusso che tende a concentrare al centro-nord l’intera produzione vitivinicola italiana.

 

Continua a leggere su Terreab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.