Comunicati | 30 Novembre 2017 | Fabio Ciarla

PASTICCERI&PASTICCERIE 2018 DEL GAMBERO ROSSO

I pasticceri italiani sempre più attenti allo stile e alla forma. Senza perdere di vista il gusto

Tre nuove Tre Torte: per la prima volta una donna al vertice 

Pasticcere Emergente: Marcello Rapisardi – Milano

Novità dell’anno: Cannavacciuolo Bakery – Novara

Settima edizione della guida Pasticceri&Pasticcerie 2018 di Gambero Rosso. Gioia per il palato e felicità per gli occhi: un binomio praticamente indissolubile. In pasticceria, scienza esatta, la cura del dettaglio, il gusto del cesello giocano un ruolo determinante. L’attenzione alla forma e alla presentazione hanno dunque un’importanza primaria e i migliori pasticceri italiani ne hanno preso coscienza.

Non a caso nell’ultimo anno sono nati locali di gran classe pensati per valorizzare i prodotti e regalare la migliore accoglienza per i clienti. Tutto questo senza perdere di vista la sostanza e la bontà della proposta, compresi esperimenti sempre più interessanti nel campo della pasticceria salata. Cambiano le forme e le tecniche (monoporzioni, barattoli, vasocottura, ecc) e c’è massima attenzione al “sapore”, alla valorizzazione del territorio e alla riscoperta dei classici dando loro, complici tecnica e creatività, una nuova e intrigante veste.

Ma veniamo ai numeri. Le Tre Torte passano da 18 a 21 (per elenco completo, vedi allegato) con tre nuovi ingressi: Belle Hèléne – Tarquinia (VT) di Francesca Castignani – per la prima volta una donna al vertice -, Sciampagna – Marineo (PA) di Carmelo Sciampagna e Antico Caffè Spinnato – Palermo, la storica pasticceria nella quale è arrivato a capo del laboratorio Maurizio Santin.

 

Premi speciali:
Pasticcere emergente Marcello Rapisardi di Pasticceria&Dessert di Milano
Novità dell’anno: Cannavacciuolo Bakery – Novara
Miglior comunicazione digitale: Pasticceria Marisa – San Giorgio delle Pertiche (PD)
Miglior pasticceria salata: Martesana – Milano 

Appendice finale dedicata ai migliori pastrychef che operano in alcuni dei grandi ristoranti italiani (vedi allegato). La pasticceria della ristorazione di qualità è un altro interessantissimo capitolo dell’universo dolce, da esplorare e valorizzare.

Fonte: Ufficio stampa Gambero Rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.