Comunicati | 6 Settembre 2017 | Fabio Ciarla

Noi le chiamiAMO chiocciole

Dal 29 settembre al 2 ottobre a Cherasco tornano il 46° Incontro Internazionale di Elicicoltura e il 12° Festival della Chiocciola in Cucina

Anche quest’anno la fine del mese di settembre segnerà la consacrazione di Cherasco (CN) come capitale delle lumache: la città, sede dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura, ospiterà infatti il 46° Incontro Internazionale di Elicicoltura e il 12° Festival della Chiocciola in Cucina. “Sarà un momento di vera rivoluzione rispetto alle passate edizioni, a partire dall’inaugurazione dell’Accademia Chiocciola Metodo Cherasco, la nostra nuova casa dove faremo formazione specializzata e ricerca di alto livello”, spiega il direttore Simone Sampò: “Nel corso dei quattro giorni l’Istituto Internazionale di Elicicoltura darà a tutti i visitatori l’opportunità di osservare l’elicicoltura del futuro, il nuovo modo di interpretare l’allevamento di chiocciole non solo attraverso le nuove metodologie e i servizi di assistenza tecnica ma anche declinato sulle straordinarie applicazioni della bava di lumaca in ambito cosmetico e food.”

Il ricco programma di appuntamenti che animeranno l’intera città di Cherasco prevede sia occasioni formative di altissimo livello per i visitatori più esperti, sia appuntamenti dedicati all’enogastronomia, che numerosi laboratori e momenti di svago e musica. In particolare, la serata del 29 settembre sarà dedicata alla tradizionale Kermesse dei ristoranti di Cherasco, che proporranno le loro specialità a base del prodotto d’eccellenza; le cene del 30 settembre, 1° e 2 ottobre saranno invece dedicate all’inedito e imperdibile connubio fra le lumache di Cherasco e i presidi Slow Food. I bambini saranno protagonisti di alcuni laboratori didattici in cucina e nel Chiocciolorto, dove potranno imparare a conoscere le chiocciole e a creare un giardino dove allevarne una a casa propria. Il progetto fa parte di F-Helicicoltura, l’iniziativa volta ad avvicinare i bambini al mondo delle lumache, nell’ambito dell’Accademia della Chiocciola Medodo Cherasco. Un percorso benessere permetterà di sperimentare l’efficacia dei cosmetici a base di bava di lumaca, e non mancheranno laboratori di cucina per gourmet: uno dedicato all’abbinamento dei piatti a base di chiocciole con i vini, l’altro, un vero è proprio corso introduttivo di cucina di Chiocciola Metodo Cherasco. Domenica 1°ottobre il Teatro Salomone ospiterà lo spettacolo teatrale tratto dal libro di Luis Sepúlveda e Carlin Petrini “Storia di una lumaca che imparò l’importanza della lentezza”.

Il programma della manifestazione nel dettaglio è su www.istitutodielicicoltura.it

 

Fonte: www.istitutodielicicoltura.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.