Collaborazioni | 26 Dicembre 2010 | Fabio Ciarla

Natale in casa Ciarla: Sudafrica e Friuli, rossi intensi e bollicine importanti

Bollicine importanti come quelle del Brut Metodo Classico di “Vigneti Pittaro” del 2001 poi il Merlot di Delaire (Stellenbosch – Sudafrica) del 1998 e infine il Tazzelenghe de “Le Viarte” del 2004.
Questo il tris enoico di Natale della famiglia Ciarla, bello avere due fratelli enologi, non c’è che dire!

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.