Comunicati | 20 Dicembre 2016 | Fabio Ciarla

Natale e Capodanno: gli italiani brindano con champagne e spumante

In Italia dominano i vini rossi ma durante le Feste gli italiani scelgono Dom Pérignon, Ferrari e Berlucchi

 

Milano, 20 Dicembre 2016 | Il 58,8% di tutto il vino consumato in Italia dal 2013 a oggi è rosso, ma quando si tratta di festeggiare gli  italiani preferiscono le bollicine e non si fanno certo scappare un’occasione per brindare. I dati Vivino, la app dedicata al vino più scaricata al mondo, parlano chiaro. Dal 2013 a oggi solo il 23,8% del vino consumato in Italia nel corso dell’anno è bianco e la percentuale dei vini frizzanti scende addirittura all’11,7%[1]. Se si guardano però le classifiche dei vini più consumati in occasione di Natale e Capodanno si trovano Dom Pérignon, Ferrari e Berlucchi.

 

Per quanto riguarda i vini più consumati in Italia lo scorso Natale, ai primi tre posti primeggiano lo Champagne Brut di Dom Pérignon, il Ferrari Brut e il rosso toscano Tignanello di Marchesi Antinori.

 

Top ten dei vini più consumati in Italia a Natale 2015

Casa di produzione Vino
1.       Dom Pérignon Champagne Brut
2.       Ferrari Brut
3.       Marchesi Antinori Tignanello
4.       Moët & Chandon Champagne Impérial Brut
5.       Tenuta San Guido Sassicaia
6.       Ca’ del Bosco Franciacorta Brut Cuvée Prestige
7.       Bellavista Alma Cuvée Brut
8.       Guido Berlucchi Cuvée Imperiale Brut
9.       Castello Banfi Brunello di Montalcino
10.    Ferrari Maximum Brut
 

 

Non solo Natale però, lo Champagne Brut di Dom Pérignon si è confermato prima scelta anche per iniziare il 2016, seguito dal Berlucchi Cuvée Imperiale Brut e dal Ferrari Brut.

 

Top ten dei vini più consumati in Italia a Capodanno 2016

Casa di produzione Vino
1.       Dom Pérignon Champagne Brut
2.       Guido Berlucchi Cuvée Imperiale Brut
3.       Ferrari Brut
4.       Guido Berlucchi Cuvée Imperiale Max Rosé
5.       Bellavista Alma Cuvée Brut
6.       Moët & Chandon Champagne Impérial Brut
7.       Veuve Clicquot Champagne Brut (Carte Jaune)
8.       Ca’ del Bosco Franciacorta Brut Cuvée Prestige
9.       Ruinart Champagne Brut (R de Ruinart)
10.    Ferrari Giulio Ferrari’ Riserva del Fondatore
 

Vivino
Con più di 21 milioni di utenti, Vivino è la comunità dedicata al vino più grande del mondo e la app più scaricata, e ha reso il vino una divertente scoperta, accessibile e facile da capire per gli appassionati di ogni livello. Gli utenti devono semplicemente scattare una foto dell’etichetta con il proprio dispositivo mobile e la tecnologia di riconoscimento delle immagini proprietaria di Vivino fornisce istantaneamente giudizi, recensioni e prezzi nella media per ogni bottiglia. Gli utenti di Vivino votano e danno giudizi sulla degustazione di milioni di vini, 300.000 scansioni di bottiglie al giorno, contribuendo insieme a formare la più grande biblioteca del vino nel mondo. Fondata da Heini Zachariassen e Theis Søndergaard nel 2010, Vivino è disponibile per il download su dispositivi Android, Apple e Windows. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.vivino.com.

 

[1] Qualità di vino più consumata dal 2013 a oggi:

Vino rosso              58.8%

Vino bianco            23.8%

Vino frizzante         11.7%

Vino Rose               1.6%

Vino da Dessert 1.4%

Altri 2.7%

 

Fonte: Ufficio stampa Vivino – Imageware

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.