Comunicati | 3 Novembre 2016 | Fabio Ciarla

GOLOSARIA PREMIA LA BARBERA D’ASTI

Sarà Paolo Massobrio a premiare durante Golosaria alcune delle aziende storiche della Barbera d’Asti, rendendo omaggio al loro impegno nella promozione della rossa piemontese.

Asti, 3 novembre – E’ prevista per domenica 06 novembre, h 11.00, sul palco di Golosaria Milano, la premiazione dei Patriarchi della Barbera d’Asti. Un riconoscimento fortemente voluto dal Consorzio di tutela e da Paolo Massobrio, rivolto ad alcune delle aziende storicamente impegnate nella divulgazione di questa Denominazione e del suo territorio.

Una presenza a Golosaria caratterizzata da un’enoteca, dove saranno presenti numerose etichette di Barbera d’Asti, nelle sue varie interpretazioni. Ad arricchire il programma sono inoltre previste due degustazioni. La prima, sabato 05, h 18.00, dedicata alla piramide qualitativa della Barbera: partendo dal Piemonte Doc, versione fresca ed immediata del vitigno, si giungerà al Nizza Docg, Denominazione che ne esprime appieno la complessità e longevità. La seconda, prevista per lunedì 07, h 14.45, sarà invece dedicata ai vini delle Cantine Sociali, che, nel rappresentare ancora oggi i valori di quella cooperazione sociale indispensabile per il mantenimento del Monferrato, sono capaci di esprimere livelli qualitativi di assoluto rispetto.

“Una partecipazione caratterizzata dal riconoscimento che con Paolo Massobrio vogliamo dare ad alcune aziende del territorio – afferma Filippo Mobrici, Presidente del Consorzio -, che per prime hanno intrapreso quel percorso di crescita che oggi vede impegnate i produttori del Monferrato. Sono certo che il pubblico di Golosaria apprezzerà la nostra Barbera d’Asti, qui presente in tante sue interpretazioni”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.