Collaborazioni | 9 Gennaio 2012 | Fabio Ciarla

AIS, Nossiter e Franco Maria Ricci: a vincere è il web

Chissà se anche questa volta qualcuno avrà il coraggio di dire: “mi riferiscono, perché io non frequento”.

Già, perché così ha bollato Franco Maria Ricci le “chiacchiere” da web sul vino, partendo dalle ultime vicende AIS – Associazione Italiana Sommelier (che evidentemente l’avevano infastidito) e arrivando a dichiarare fuori legge (magari per “lesa maestà”?) qualsiasi commento in merito scritto su siti e blog in orari di presunto lavoro (come se tutti facessimo gli impiegati o gli insegnanti o gli operai – fermo restando che anche queste categorie hanno giorni e orari di pausa).

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.