Comunicati | 12 Luglio 2016 | Fabio Ciarla

IL CONSORZIO BARBERA D’ASTI DA IL BENVENUTO A ELTON JOHN

In attesa del concerto di Sir Elton saranno due le degustazioni che coinvolgeranno la Barbera durante il Festival Collisioni.

Asti, 12 luglio – Oltre trenta etichette di Barbera d’Asti saranno le protagoniste di due degustazioni realizzate all’interno del Progetto Vino, momento che il Festival Collisioni, quest’anno caratterizzato dalla performance di Elton John, dedica alle eccellenze enologiche italiane.

Sarà compito di Ian D’Agata, prestigiosa firma della rivista Decanter e tra i principali estimatori della Barbera d’Asti, illustrare ad una platea di professionisti le caratteristiche della Denominazione. Saranno presentate tutte le tipologie previste dal disciplinare, compreso il Nizza, sottozona che dal 1 luglio è divenuta Docg. Le due degustazioni vedranno la presenza anche della Robiola di Roccaverano Dop, partner della Barbera d’Asti.

“La presenza di un gruppo di operatori così qualificato è l’occasione ideale per festeggiare Asti e il suo storico rapporto con la Barbera, che nel Monferrato è nata – dichiara il Presidente del Consorzio Filippo Mobrici -. È per tale ragione che la prima degustazione si svolgerà presso uno dei palazzi più prestigiosi della nostra città, al termine di una giornata che gli ospiti trascorreranno sul nostro territorio, alla scoperta delle sue bellezze. Un ringraziamento anche al Consorzio della Robiola di Roccaverano Dop, un grande formaggio piemontese che merita di essere apprezzato ben oltre i nostri confini”

 

Fonte: Ufficio Stampa Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.