Comunicati | 2 Novembre 2015 | Fabio Ciarla

Vino e innovazione, si torna all’anfora ma in ceramica

AL SIMEI 2015 IN MOSTRA LA NUOVA PRODUZIONE “AMPHORAE 4G” NELLO SPAZIO DI EMPORIO ENOLOGICO ALBESE (PADIGLIONE 11 STAND U02)

L’anfora è la nuova frontiera dell’innovazione nel mondo del vino, e non solo. Un ritorno alla tradizione ma con miglioramenti sostanziali, come dimostrano i prodotti “Amphorae 4G” distribuiti da Emporio Enologico Albese di Guarene (CN) ed esposti al SIMEI 2015 di Milano dal 3 al 6 novembre.
“Amphorae 4G” propone contenitori costruiti con tecniche e materiali adatti a raggiungere il cosiddetto “effetto vetro”, la neutralità assoluta. Questo al fine di far evolvere i vini in modo naturale, protetti dall’influenza dei fattori esterni.
Le anfore distribuite da Emporio Enologico Albese sono di due tipi, esiste infatti una linea tradizionale in terracotta e una innovativa in ceramica. Tutte hanno diverse capacità (100, 225, 500, 750 e 1000 litri), per quelle più grandi è prevista la possibilità dello scarico sul fondo con curva e valvola in acciaio inox AISI304. La chiusura viene effettuata con chiusino dello stesso materiale dell’anfora, mentre la tenuta è garantita da una guarnizione in silicone ed un sistema di bloccaggio in acciaio inox AISI304, previsto infine un foro sul chiusino per il colmatore.
Le linee “Amphorae 4G” dispongono anche di una serie di accessori: curva e valvola di scarico, colmatore in vetro o plastica e supporto adatto alla movimentazione dell’anfora.
Scegliere i prodotti “Amphorae 4G” significa ottenere un ottimo isolamento termico (gli sbalzi di temperatura sono naturalmente contenuti e lievi); poter scegliere diversi livelli di porosità; avere garantito il rispetto delle caratteristiche organolettiche e olfattive del prodotto contenuto.
Tutto questo perché la ceramica è il contenitore d’eccellenza per gli alimenti, facile da pulire, igienico ed essendo un materiale puro non vi è alcuna cessione sul prodotto conservato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.