Collaborazioni | 26 Gennaio 2014 | Fabio Ciarla

Vinopedia – Il tappo e il vino, dal sughero alla chiusura a vite: un rapporto in evoluzione. Quali i migliori?

L’invenzione del tappo di sughero, che sostituì rimedi come stracci e cere, è probabilmente alla base di una delle svolte storiche e inconvertibili per la produzione e il consumo del vino. Prima di questa innovazione era diverso (e quasi impossibile) il modo di conservarlo e soprattutto era probabilmente diverso il vino stesso, dovendo sopperire ai danni causati dall’esposizione all’ossigeno con aggiustamenti e fortificazioni varie.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.