Collaborazioni | 28 Aprile 2011 | Fabio Ciarla

Le guide e le classifiche, dico la mia con lo spunto di Carlo Macchi e la polemica tra Ian D’Agata e Antonio Tomacelli

Di solito faccio introduzioni lunghe, importanti magari ma noiose, oggi vado al dunque:
come si fa una guida dei vini corretta?
La domanda, da un milione di dollari forse, mi è venuta in mente leggendo il pezzo di Carlo Macchi su WineSurf nel quale si parla della polemica tra Antonio Tomacelli e Ian D’Agata. Da neofita, rispetto a queste persone, del mondo del vino mi permetto di esprimere la mia idea di una vera e giusta guida dei vini.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.