Comunicati | 23 Ottobre 2015 | Fabio Ciarla

La Barbera d’Asti saluta EXPO

È con l’ultima tappa del Barbera National Day che il Consorzio della Barbera d’Asti saluta la kermesse mondiale dedicata al cibo e all’alimentazione. Per farlo ha scelto la sede più suggestiva, la terrazza del padiglione Vino, dove sarà abbinata alle cucine di mezzo mondo.

 

Asti, 23 ottobre – Una grande degustazione in abbinamento alle cucine di 4 paesi attende lunedì 26 ottobre la Barbera d’Asti, a conclusione del Barbera National Day, evento che ha portato il grande rosso piemontese a confrontarsi con le cucine internazionali presenti ad Expo2015, a testimonianza di una versatilità senza eguali.  Sarà la terrazza del padiglione vino, con il suo affaccio privilegiato sull’albero della vita, ad ospitare questo momento, dove a fianco del Consorzio ci saranno le aziende produttrici che hanno aderito all’iniziativa.

“Quest’ultima tappa del Barbera National Day é per noi motivo di profonda soddisfazione in quanto é la chiusura di un percorso capace di legare la Barbera d’Asti ad Expo – sostiene Mobrici, Presidente del Consorzio -. Nessun luogo più di questo rappresenta infatti i valori di universalità che il nostro vino porta con sé non solo per la sua capacità di sposarsi alle cucine mondiali ma anche per la sua diffusione globale. É dunque motivo di vanto rappresentare Asti, che della Barbera rappresenta indubbiamente la capitale mondiale”.

www.viniastimonferrato.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.