Enoagricola, il blog sul vino che si sente


2019

Vinitaly 2019, premio Miglior accoglienza a…

Blog | 26 Settembre 2019 | Fabio Ciarla

Torniamo su questo blog, anche se in ritardo (giustificato), con un tema e un riconoscimento davvero unici, il premio "Miglior Accoglienza a Vinitaly" 2019! Come detto, per chi frequenta da qualche anno (diciamo ben più di 10) Vinitaly è consapevole del…


Elogio della mezza bottiglia (Reloaded)

Blog | 27 Agosto 2019 | Fabio Ciarla

“Elogio della mezza bottiglia” è il titolo di un post che ho scritto su Vinix a febbraio del 2011, questa estate mi sono trovato a fare più o meno le stesse considerazioni e quindi – prendendo in prestito ad Angelo…


Una Degustazione Partecipata forse anomala, ma anche per questo ancor più interessante. Non una ma due le aziende protagoniste, un viaggio che ci ha portato prima in Campania, poi in Toscana per un paio di volte, come un doppio tentativo…


Tempo stimato di lettura: 14.10 Tempo di ascolto del Podcast: 13:01 Lo so, ogni anno aumenta il numero di vini “selezionati” come migliori bevute dei 12 mesi precedenti, ma il problema è che ci sono davvero tantissime buone cose là…


Tempo stimato di lettura: 7.00 Tempo di ascolto del Podcast: 6:40 L’Albana è l’Albana, c’è poco da fare. Quando lavorata sapientemente e nel rispetto della qualità, dà vita ad uno dei vini bianchi migliori d’Italia per ricchezza, profondità e originalità.…


Tempo stimato di lettura: 6.50 Tempo di ascolto del Podcast: 6:30 Ruggisce davvero, e non per il consueto (e a volte triste) leone sullo stemma del casato ma per uno dei vini più azzeccati che produce. Parliamo di Guidi 1929,…


Tempo stimato di lettura: 10.30 Tempo di ascolto del podcast: 9.42 “Vieni, ti porto a vedere i nostri vigneti di Moscato”. Arrivando a Terracina, non prima di aver fatto un rifornimento di mozzarelle e ricotte di bufala al caseificio Macchiusi, tutto…


Tempo stimato di lettura: 5.10 Tempo di ascolto del podcast: 5.35 L’oro delle Langhe in questo caso è un passito da uve Arneis, vitigno che si esprime così bene nella versione secca classica che in pochi lo lavorano in appassimento.…


Un ministro, mi pare, li aveva definiti bamboccioni. Non c’è che dire, molti giovani in Italia stentano a prendere il volo, ma diciamoci la verità, la colpa non è solo della nostra cultura familiare. Molti sono i vincoli e gli…


An Italian government minister called them “bamboccioni” (‘childish grown-ups’). As is well known, many young people find it hard to get by, but let’s be honest, what’s to blame is not only our Italian family culture. The youth find themselves…


PASS2019, l’evento e la guida di Noi di Sala riempiono un vuoto della ristorazione italiana: Sarà il successo… Leggi
Vitus Vini, aria nuova in quel di Frascati: “Auranova” è il… Leggi
Pizza e Bolle, una piccola guida all’abbinamento tra le persone…: Che si tratti… Leggi
CAVALIERE TOSCANA IGT 2016 – MICHELE SATTA: LE BOTTIGLIE Regione:… Leggi
ARCANA LAZIO ROSSO IGP 2018 – CANTINAMENA: LE BOTTIGLIE Regione:… Leggi
SEBINO IGT PINOT NERO 2011 – RICCI CURBASTRO: LE BOTTIGLIE Regione:… Leggi
TASTING LAGREIN 2019, ECCO SVELATI I VINCITORI: Schmid Oberrautner, Kellerei… Leggi
Questa è la vendemmia di Roma: La vendemmia 2019… Leggi
BOLLINGER 007 LIMITED EDITION MILLÉSIMÉ 2011: UNA COLLABORAZIONE LEGGENDARIA… Leggi