Collaborazioni | 26 Dicembre 2008 | Fabio Ciarla

A vendemmiare in Svizzera, tra monorotaie, bassi vigneti e fondute in compagnia

A guardare le fotografie potrebbero sembrare le romantiche Cinque Terre liguri o qualche isola vulcanica intorno alla Sicilia e invece siamo in Svizzera, nella zona del Lavaux situata tra Losanna e Montreux, a strapiombo sul lago Lemano. Qui da ottocento anni si coltiva uva, furono i monaci i primi a impiantare vigneti, e sempre qui da generazioni la famiglia Dubois produce ottimi Dezaley, il più prestigioso tra i bianchi elvetici, e grandi rossi. A raccogliere le tradizioni dei ‘vignerons’ del posto e soprattutto della propria famiglia sono ora Christian Dubois con la supervisione del padre Marcel (fondatore dell’attuale azienda ‘Les Frères Dubois – www.ldf.ch) e l’aiuto dei figli Grégoire e Frédéric.

 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.